Moda primavera estate: tessuti e colori 2018

Finalmente è arrivata la primavera, il sole riscalda l’aria e i nostri armadi sono in attesa del fatidico cambio di stagione che ci permetterà di ritirare fuori vestitini, magliette e cardigan di cotone per riporre in buste e scatoloni i pesanti maglioni, le felpe e i giacconi che hanno dignitosamente svolto il loro lavoro durante i mesi invernali.

Al momento ci troviamo nel periodo della mezza stagione, checché se ne dica esiste ancora alla grande ed è il periodo in cui, se ci si mette al sole si muore di caldo e se ci si mette all’ombra si gela; è il periodo in cui quello col piumino e quello in mezze maniche si guardano e non sanno chi dei due sia lo “strano”; è il periodo dell’outfit a strati o meglio, a cipolla, per essere sicuri di prenderci sempre.

Ma quali sono i tessuti migliori e più gettonati di questa stagione e della stagione estiva?

Il “principe” indiscusso rimane sicuramente il cotone, adatto a tutti i climi, ideale in primavera come in estate poiché traspirante, comodo, morbido e soprattutto naturale.

Al secondo posto in quanto a traspirazione e minima sudorazione, grazie alla sua leggerezza è il tessuto chambray, una tipologia di cotone dalla trama intrecciata esteticamente molto simile al denim.

Poi fra i più diffusi in campo sia femminile che maschile per primavera ed estate abbiamo il lino, uno dei tessuti più antichi che garantisce anch’esso la massima traspirabilità, un’incredibile delicatezza sulla pelle e un’eleganza casual senza tempo.

Per quanto riguarda i climi caldi e secchi invece, avete mai sentito parlare di tessuto rayon?
Se lo vedeste lo riconoscereste sicuramente, esso è costituito da una fibra creata dalla cellulosa degli alberi che, a seconda di come viene composta, al tatto può ricordare la lana, la seta, il cotone o il lino. Non essendo naturale, inoltre, si inumidisce molto meno e, se di colore chiaro, assorbe perfettamente la luce permettendo di rimanere freschi esattamente come tutti i tessuti misti utilizzati per fare sport e attività fisica che nonostante ripetuti lavaggi, manengono la loro forma come appena acquistati.

A proposito di colori invece?

Beh quest’anno i colori della moda primavera/estate si dividono in due principali tendenze: quella delle palette forti e vivaci e quella dei colori pastello.

Fra i colori più presenti nei look femminili troviamo le tonalità dal lavanda, elegante e romantico, al rosa principessa, intenso e quasi sempre abbinato a tessuti leggerissimi se non trasparenti; diffusissimi sono il viola con il suo che di misterioso, l’azzurro cielo che sa molto di tempo sereno e il verde chiaro, in una tonalità fresca e primaverile.

Non mancano poi il verde militare, per le più toste, il color cioccolato, intenso e irresistibile, il giallo, vivace e solare spesso legato al viola sopracitato e il rosso, sempre carico, passionale e avvolgente.

E voi con quali di questi tessuti e colori vi vedreste meglio?

Siete più denim, da lino o da cotone? Siete più per un romantico color lavanda, un aggressivo verde militare o un passionale e senza tempo rosso?

Che ne dite di dare un’occhiata ai tessuti dello Shop Supercut per scegliere quello che vi rispecchia maggiormente e costruire i vostri capi ideali?

Vi aspettiamo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *